Stampa

tartbiancofrescoIl tartufo nella nostra regione (Emilia Romagna) e in particolare nelle nostre colline esiste da diversi secoli. Il tartufo è un fungo che cresce in modo spontaneo tramite le radici di alcuni alberi (come quercia, tiglio, pioppo, salice, nocciolo e pino) e che viene ricercato utilizzando cani addestrati che ne possono percepire l'odore.tartnerofresco

 

 

 

Per quanto riguarda i tartufi bianchi pregiati (Tuber Magnatum), quelli dell'Emilia Romagna sono considerati tra i migliori in Italia. Nel nostro paese ci sono state spessodelle buone produzioni.

Esistono piccole zone di ricerca per quanto riguarda il tartufo nero pregiato e il tartufo nero estivo. Il tartufo bianchetto si può trovare sia in collina che in pianura, ma solo da gennaio a marzo. Trattiamo anche tartufo Brumale e Moscato.